DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA

RIVIERA LIGURE DI PONENTE D.O.C. ROSSESE

Il vitigno del Rossese ha probailmente origini francesi e potrebbe essere stato importato in Liguria nelle milizie dei Doria, che già nel 1270 possedevano un castello a Dolceacqua.

Qualità e curiosità

I Doria ebbero il merito di farlo conoscere in tutte le Corti dell’Europa Rinasimentale. Il Rossese di Dolceacqua fu molto apprezzato da Napoleone e da papa Paolo III Farnese, quest’ultimo famoso per pretendere un vino diverso per ogni occasione. In onore di Napoleone una frazione del comune di Dolceacqua fi chiamata con il suo nome.

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE

Colore rosso rubino. All’olfatto evidenzia sentori fruttati e lievi espressioni floreali. Al palato appare caratteristiche da piacevoli note di freschezza, secco, moderatamente caldo, abbastanza morbido, quasi sapido con un leggero retrogusto amaragnolo. Abbinamenti consigliati: cima alla genovese, agnello in fricassea, coniglio alla ligure. Temperatura di servizio 14-16 gradi.

La nostra azienda

I nostri vini

EnglishItaliano